Privacy Policy

PRIVACY E TERMINI LEGALI
Fornitore:
La società Serena Davini con sede in via Orti 19 Milano, con P.IVA 08757270695 e CF DVSRN76C50E625Z

Cliente:
Il soggetto identificato dai dati inseriti all’atto della registrazione e accettazione delle presenti condizioni generali (di seguito denominato Cliente).
Oggetto del servizio.
Tramite il servizio e-commerce il Fornitore mette a disposizione del Cliente un negozio virtuale dal quale è possibile visionare on line e acquistare capi di abbigliamento.Il Cliente potrà visionare il catalogo elettronico e le offerte del Fornitore ed effettuare acquisti presso il Fornitore in base alle presenti condizioni di vendita.

PRIVACY
Il Fornitore informa che è possibile entrare nel sito www.closetteserenadavini.it  senza essere un utente registrato ed accedere alle informazioni, alle schede prodotto, al listino base ed a tutti quei servizi che per essere utilizzati non richiedono l’inserimento di dati personali.
Per utilizzare i servizi di acquisto online, è condizione necessaria l’inserimento dei dati richiesti. Il conferimento dei dati non è obbligatorio, ma è finalizzato alla costituzione ed al mantenimento in essere dei rapporti contrattuali con il Fornitore che non potranno aver luogo nel caso di rifiuto. In relazione ai predetti dati il Cliente può esercitare tutti i diritti del D.lgs. 196/2003.
I dati da Voi conferiti o comunque a Voi riferibili potranno essere comunicati:
· a soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per nostro conto (consegna merce, produttori dell’articolo richiesto, tenuta contabilità, adempimenti fiscali, gestione dei sistemi informativi, ricerche di mercato);
· ad istituti bancari, per la gestione di incassi e pagamenti derivanti dall’esecuzione dei contratti
Natura del rapporto e casi di non applicabilità delle norme a tutela dei consumatori.
In conformità a quanto previsto dalle leggi nazionali e comunitarie attualmente in vigore, il rapporto economico tra il Fornitore e il Cliente è disciplinato dalla normativa a tutela dei consumatori esclusivamente nel caso in cui il Cliente acquisti per scopi personali estranei alla propria attività lavorativa. Pertanto ai rapporti tra il Fornitore ed il Cliente che acquista per finalità inerenti la propria attività lavorativa fornendo la propria Partita IVA non si applicano le normative a tutela dei consumatori tra cui in particolare il D.Lgs. n.185 del 1999 (contratti conclusi a distanza), D.Lgs n.50 del 1992 (diritto di recesso) e artt 1469 bis e segg. c.c.